fbpx

SHIVA KRIYA YOGA

BENEFICI

Alla domanda su come funziona o cosa fa SKY nel sistema energetico umano, la risposta sarebbe totale, olistica:
riattiva e riorienta i Vettori di Luce del Sistema verso l’Unificazione.

Da ciò, Mataji Shaktiananda e i Maestri Immortali rivelano splendidamente il modo in cui opera la Scienza Kriya nel sistema del praticante.

Alla domanda su come funziona o cosa fa SKY nel sistema energetico umano, la risposta sarebbe totale, olistica: riattiva e riorienta i Vettori di Luce del Sistema verso l’Unificazione.

Da ciò, Mataji Shaktiananda e i Maestri Immortali rivelano splendidamente il modo in cui opera la Scienza Kriya nel sistema del praticante

Attiva e Riorienta le eliche del DNA

La Scienza SKY, attraverso il controllo e il collegamento delle correnti interne d’energia, e l’attivazione prodotta dai suoni di risonanza cosmica, produce potenti effetti di riattivazione delle eliche del DNA dormienti, energizzando i vettori fotonici associati a ciascuna elica e sviluppando il contatto progressivo coi livelli di Supercoscienza. Questo è l’aspetto più importante degli effetti del Kriya nell’Essere, tutti gli altri benefici sono una conseguenza di ciò. Parlare di riattivazione e di riorientamento del DNA è qualcosa di molto profondo, il quale si sviluppa nella sua totalità man mano che si procede attraverso i vari livelli SKY. La riattivazione del DNA comporta il risveglio della Shakti Kundalini, l’illuminazione dei Chakra, l’attivazione dei corpi superiori, etc.

PRODUCE STATI PROFONDI DI PACE E SERENITÀ
La pratica SKY agisce diretta e in modo rapido sulla frequenza dei campi mentali ed emozionali, responsabile degli stati dissociati e angoscianti che dominano le persone immerse nelle loro dinamiche di vita in questo tempo. SKY produce stati di Pace e di serenità interiore molto profondi. Di conseguenza, tutte le attività della vita migliorano in modo significativo, sia a livello di relazioni che di crescita umana.
ESPANDE IL CAMPO ELETTROMAGNETICO DEL PRATICANTE

Shiva Kriya Yoga, ed in particolare alcuni Kriya, sono progettati per preservare ed espandere il campo elettromagnetico dell’individuo, aspetto fondamentale per la vitalità dell’Essere e la captazione d’informazione cosmica. Qui non si parla di ciò che chiamiamo aura, bensì delle dinamiche dei campi energertici in una visione più completa. Ci sono stati degli avvertimenti, derivanti dallo scompenso che le forme elettromagnetiche hanno causato al pianeta, in un modo accelerato. Ogni essere deve sviluppare con urgenza un sistema in grado di sopportare il peso di questa situazione.

ATTIVA I SISTEMI FOTONICI INTERDIMENSIONALI
Gli esseri Umani hanno un Sistema Cosmico perfetto, un frattale dell’Universo Manifesto con tutte le sue dinamiche e le sue forze. Anche se risulta disattivato a causa della propria esperienza umana, il Kriya riconnette il sistema attraverso la riattivazione, come già descritto, delle eliche di DNA, dei Chakra e della potente energia Kundalini.
ATTIVA LA MEMORIA CELLULARE

I programmi e i modelli impregnati nella memoria cellulare (Karma) rimangono latenti da un’incarnazione all’altra, a meno che non siano attivati attraverso un sistema SKY. Attraverso SKY tutti i programmi si attivano, sia quelli di Luce che di oscurità. Alcuni, per essere potenziati e utilizzati nel presente e gli altri per essere dissolti attraverso il Fuoco del Kriya Yoga, che consuma ogni traccia di negatività nell’Anima.

DISSOLVE IL KARMA
La pratica cosciente della scienza Shiva Kriya Yoga è il più potente compendio di Luce che l’uomo conosca per dissolvere il karma negativo, la causa di tutte le limitazioni in tutti i livelli della vita presente. Attraverso la dissoluzione del Karma si ottengono gli stati più sublimi di Realizzazione del Sé, e una vita terrena di pienezza e di Pace.
ATTIVA L'ENERGIA SHAKTI-KUNDALINI
La Kundalini è la matrice che ci lega a tutto l’intero sistema dell’ Essere e a sua volta, l’Essere con l’Universo Cosciente.La pratica costante del Kriya Yoga cancella i nodi attivi che bloccano i circuiti interni dI Luce, ciò che permette di attivare l’energia Shakti Kundalini per dare inizio alla sua ascesa nei canali sottili.
RECUPERA LA CONDIZIONE D'IMMORTALITÀ

Secondo le parole della Madre e dei Siddha, l’Immortalità non è altro che la preservazione dell’energia primaria dell’Essere nella sua qualità ottimale. È un Principio Divino e la qualità più esatta dell’esistenza degli Esseri creati. È la condizione originale dell’esistenza, che è stata dimenticata e sepolta nell’esperienze di dualità. L’Immortalità non ha nulla a che vedere con la preservazione del corpo fisico, bensì con la salvaguardia dell’informazione della Coscienza e della sua sperimentazione. Il Kriya Yoga attiva nell’Essere le potenze di Luce che lo portano a riconquistare, nelle proprie cellule, il concetto di Eternità.

COSTRUISCE IL VEICOLO DI LUCE
Il Sistema SKY, sviluppato dalla Madre Shaktiananda e il Mahavatar Babaji, possiede i codici per la costruzione delle Forme Sacre del Corpo Cosmico attivo. Conosciuto in tutti gli Insegnamenti segreti dell’umanità, la costruzione del Veicolo di Luce è il traguardo finale dell’Essere, ed è sinonimo d’Ascensione, di Realizzazione e di Illuminazione. Il Mahavatar Babaji ed i saggi Siddha hanno rivelato alla Madre la costruzione del Veicolo e la sua attivazione completa attraverso la geometria sacra nascosta nella Scienza Shiva Kriya Yoga, restituita oggi attraverso il suo canale.
GENERA CAMPI DI ALTA FREQUENZA
Come è stato detto dal Mahavatar Babaji, è molto difficile mantenere l’armonia e l’equilibrio in questo piano di energie duali, perché siamo costantemente invasi da diversi livelli. È difficile per un’essere risvegliato capire che la nostra libertà come Anime è determinata dalla capacità che abbiamo di contrastare queste influenze. SKY fornisce i meccanismi che generano un campo magnetico ad alta frequenza, che mantiene l’Essere libero da queste influenze.
È LA SCIENZA PRIMORDIALE PER LA REALIZZAZIONE
La Scienza Kriya è la conoscenza ultima e prima, per la Realizzazione del Sè, come proposito unico dell’Uomo. È la saggezza primordiale, che è stata nel tempo frazionata, distorta e perseguitata. Più tardi, dimenticata a causa dell’uomo stesso e della sua caduta; ed ora restituita, nei tempi di reggenza della Trasformazione.
ATTIVA LE FREQUENZE TRANSFORMATRICI DELLA COSCIENZA DIVINA
Uno dei segreti finora non rivelati del Kriya è la sua connessione con le Frequenze Divine di trasformazione e di dissoluzione dell’oscurità. Questo aspetto, dato al momento dell’Iniziazione, riconnette l’Anima con le correnti della spirale evolutiva dell’Universo in cui viviamo, fondamentale per tutti gli esseri umani che abitano le coordinate spazio-temporali allontanate dal corso dell’evoluzione cosmica naturale.
ATTIVA E RIORIENTA LE ELICHE DEL DNA
La Scienza SKY, attraverso il controllo e il collegamento delle correnti interne d’energia, e l’attivazione prodotta dai suoni di risonanza cosmica, produce potenti effetti di riattivazione delle eliche del DNA dormienti, energizzando i vettori fotonici associati a ciascuna elica e sviluppando il contatto progressivo coi livelli di Supercoscienza. Questo è l’aspetto più importante degli effetti del Kriya nell’Essere, tutti gli altri benefici sono una conseguenza di ciò. Parlare di riattivazione e di riorientamento del DNA è qualcosa di molto profondo, il quale si sviluppa nella sua totalità man mano che si procede attraverso i vari livelli SKY. La riattivazione del DNA comporta il risveglio della Shakti Kundalini, l’illuminazione dei Chakra, l’attivazione dei corpi superiori, ecc.
PRODUCE STATI PROFONDI DI PACE E SERENITÀ
La pratica SKY agisce diretta e in modo rapido sulla frequenza dei campi mentali ed emozionali, responsabile degli stati dissociati e angoscianti che dominano le persone immerse nelle loro dinamiche di vita in questo tempo. SKY produce stati di Pace e di serenità interiore molto profondi. Di conseguenza, tutte le attività della vita migliorano in modo significativo, sia a livello di relazioni che di crescita umana.
ESPANDE IL CAMPO ELETTROMAGNETICO DEL PRATICANTE
Shiva Kriya Yoga, ed in particolare alcuni Kriya, sono progettati per preservare ed espandere il campo elettromagnetico dell’individuo, aspetto fondamentale per la vitalità dell’Essere e la captazione d’informazione cosmica. Qui non si parla di ciò che chiamiamo aura, bensì delle dinamiche dei campi energertici in una visione più completa. Ci sono stati degli avvertimenti, derivanti dallo scompenso che le forme elettromagnetiche hanno causato al pianeta, in un modo accelerato. Ogni essere deve sviluppare con urgenza un sistema in grado di sopportare il peso di questa situazione.
ATTIVA I SISTEMI FOTONICI INTERDIMENSIONALI
Gli esseri Umani hanno un Sistema Cosmico perfetto, un frattale dell’Universo Manifesto con tutte le sue dinamiche e le sue forze. Anche se risulta disattivato a causa della propria esperienza umana, il Kriya riconnette il sistema attraverso la riattivazione, come già descritto, delle eliche di DNA, dei Chakra e della potente energia Kundalini.
ATTIVA LA MEMORIA CELLULARE
I programmi e i modelli impregnati nella memoria cellulare (Karma) rimangono latenti da un’incarnazione all’altra, a meno che non siano attivati attraverso un sistema SKY. Attraverso SKY tutti i programmi si attivano, sia quelli di Luce che di oscurità. Alcuni, per essere potenziati e utilizzati nel presente e gli altri per essere dissolti attraverso il Fuoco del Kriya Yoga, che consuma ogni traccia di negatività nell’Anima.
DISSOLVE IL KARMA
La pratica cosciente della scienza Shiva Kriya Yoga è il più potente compendio di Luce che l’uomo conosca per dissolvere il karma negativo, la causa di tutte le limitazioni in tutti i livelli della vita presente. Attraverso la dissoluzione del Karma si ottengono gli stati più sublimi di Realizzazione del Sé, e una vita terrena di pienezza e di Pace.
ATTIVA L'ENERGIA SHAKTI-KUNDALINI
La Kundalini è la matrice che ci lega a tutto l’intero sistema dell’ Essere e a sua volta, l’Essere con l’Universo Cosciente.La pratica costante del Kriya Yoga cancella i nodi attivi che bloccano i circuiti interni dI Luce, ciò che permette di attivare l’energia Shakti Kundalini per dare inizio alla sua ascesa nei canali sottili.
RECUPERA LA CONDIZIONE D'IMMORTALITÀ
Secondo le parole della Madre e dei Siddha, l’Immortalità non è altro che la preservazione dell’energia primaria dell’Essere nella sua qualità ottimale. È un Principio Divino e la qualità più esatta dell’esistenza degli Esseri creati. È la condizione originale dell’esistenza, che è stata dimenticata e sepolta nell’esperienze di dualità. L’Immortalità non ha nulla a che vedere con la preservazione del corpo fisico, bensì con la salvaguardia dell’informazione della Coscienza e della sua sperimentazione. Il Kriya Yoga attiva nell’Essere le potenze di Luce che lo portano a riconquistare, nelle proprie cellule, il concetto di Eternità.
COSTRUISCE IL VEICOLO DI LUCE
Il Sistema SKY, sviluppato dalla Madre Shaktiananda e il Mahavatar Babaji, possiede i codici per la costruzione delle Forme Sacre del Corpo Cosmico attivo. Conosciuto in tutti gli Insegnamenti segreti dell’umanità, la costruzione del Veicolo di Luce è il traguardo finale dell’Essere, ed è sinonimo d’Ascensione, di Realizzazione e di Illuminazione. Il Mahavatar Babaji ed i saggi Siddha hanno rivelato alla Madre la costruzione del Veicolo e la sua attivazione completa attraverso la geometria sacra nascosta nella Scienza Shiva Kriya Yoga, restituita oggi attraverso il suo canale.
GENERA CAMPI DI ALTA FREQUENZA
Come è stato detto dal Mahavatar Babaji, è molto difficile mantenere l’armonia e l’equilibrio in questo piano di energie duali, perché siamo costantemente invasi da diversi livelli. È difficile per un’essere risvegliato capire che la nostra libertà come Anime è determinata dalla capacità che abbiamo di contrastare queste influenze. SKY fornisce i meccanismi che generano un campo magnetico ad alta frequenza, che mantiene l’Essere libero da queste influenze.
È LA SCIENZA PRIMORDIALE PER LA REALIZZAZIONE
La Scienza Kriya è la conoscenza ultima e prima, per la Realizzazione del Sè, come proposito unico dell’Uomo. È la saggezza primordiale, che è stata nel tempo frazionata, distorta e perseguitata. Più tardi, dimenticata a causa dell’uomo stesso e della sua caduta; ed ora restituita, nei tempi di reggenza della Trasformazione.
ATTIVA LE FREQUENZE TRANSFORMATRICI DELLA COSCIENZA DIVINA
Uno dei segreti finora non rivelati del Kriya è la sua connessione con le Frequenze Divine di trasformazione e di dissoluzione dell’oscurità. Questo aspetto, dato al momento dell’Iniziazione, riconnette l’Anima con le correnti della spirale evolutiva dell’Universo in cui viviamo, fondamentale per tutti gli esseri umani che abitano le coordinate spazio-temporali allontanate dal corso dell’evoluzione cosmica naturale.